Sul viaggiare…

Si è sempre un po’ tristi quando si parte, si è sempre un po’ felici quando si arriva. Si è sempre alla ricerca di qualcosa. Si ritrova un amico, si incontra uno sconosciuto. Ci si guarda e non ci si riconosce. Noi viaggiatori, inconsci di memorie parallele, col cor pulsante, saggi e coraggiosi, vagheggiamo in questo infinto che mai finirà di essere nostro.

10/09/16

-Alessandro Montalbano Gucciardo