Il cuore di sabbia

Avvolgo il tuo cuore di sabbia nelle mie fragili mani

Le mie lacrime cadendo, gelide,
si trasformano in candidi fiocchi di neve
Li osservo sciogliersi rapidamente sul
Ruvido manto dorato

Impaurito, combatto per contener la forma
Di questo cuore palpitante
Così gelido e tremante

E ora, immobile,
Incapace di agire
Ecco che il cor si disfa.

Penetrando tra le mie mani
Come lo scorrere del tempo
osservo la cascata di ricordi
Scomparire nel vento

sospirando al tragico destino
Immobile e sconfitto,
Ascolto il lamento del mare
Ora sussurrarmi

‘È labile l’amore
di quei fragili cuori
così spesso destinati ad essere avvolti
Da quel abisso di polvere
che son i ricordi’.

-Alessandro Montalbano Gucciardo

31/12/2019


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s